assovetro logo  
 
 
GlasSharing
     
img/621hpglassharing.jpg?

È partita la nuova edizione del Concorso per le scuole promosso da Assovetro e Co.Re.Ve, nell’ambito del Protocollo d’intesa con ilMIUR, grazie al quale ragazzi delle scuole elementari e medie potranno “salire in cattedra” al posto dei loro insegnanti per far conoscere, grazie al loro lavoro e alla loro fantasia, tutto quello che di incredibile impareranno sull’affascinante mondo delVetro.

La sfida che “GlasSharing” lancia ai ragazzi è, infatti, quella di realizzare un “educational” che spieghi in maniera creativa e originale le caratteristiche uniche dei contenitori di Vetro per uso alimentare, per poi vestire i panni di veri e propri “educatori”e trasferire, o meglio “condividere”, il contenuto e i messaggi del loro lavoro con il resto della comunità.

La parola d’ordine quest’anno è, non a caso, “Sharing”, ovvero “Condivisione”. Di cosa? Della conoscenza delle preziose proprietà del Vetro: materiale unico, il più sicuro per il confezionamento di cibi e bevande e rispettoso dell’ambiente,grazie alla sua capacità di essere riciclato un numero infinito di volte senza alcuna perdita di materia per ottenere nuovi contenitori con la medesima purezza, qualità e capacità di conservazione.

Una sfida che si giocherà non solo sul piano della qualità e creatività dell’elaborato che verrà realizzato in classe, e sulla capacità di usare linguaggi adatti al tipo di pubblico che la classe sceglierà come destinataria del suo lavoro, ma anche sul piano dell’efficacia e dell’originalità della modalità con cui la classe sceglierà di condividerne i contenuti.

Ancora una volta un modo nuovo, divertente, stimolante per scoprire il vetro, raccontarlo e condividerlo.

Tutti i materiali del Concorso sono disponibili sul sito www.glassharing.it: dal regolamento, alle schede didattiche sui temi “Sicurezza alimentare e salute”, “Il vetro e i 5 sensi” e “Ambiente, raccolta e riciclo”, fino ai tanti utili materiali informativi sul vetro, che possono essere comodamente scaricati dal sito ed essere utilizzati in classe.

 
Copyright 2009-2017 Assovetro.Tutti i diritti riservati. Privacy - Credits